Il gelato al supermercato

Stanotte ho dormito solo tre ore. Questa mattina ero uno zombie. Più o meno così.

Alla pausa pranzo ho avuto la geniale idea di andare a fare la spesa. Prima di entrare prendo alla svelta un gelato, sedicente “medio”, da due euro: probabilmente si era rattrappito dal freddo. E poi so cosa state per dire: ma mangi il gelato con la gastrite? Tanto se non lo mangio mica mi passa.

E’ comunque stata una pessima idea: dopo qualche secondo di latente sensazione di sazietà mi viene un buco gigante allo stomaco e comincio a guardarmi intorno con occhi di lince.

E cosa vedo all’entrata? Un assortimento vario di porcate in offerta da corrompere il digiuno di un asceta.

Mi sono sforzata vi assicuro ma quei Kinder e quei Gentilini erano solo a un euro.

Mi consolo. Almeno a pranzo ho mangiato solo un gelato.

Annunci

3 risposte a “Il gelato al supermercato

  1. Anche tu?!?
    Ti è andata ancora bene, almeno sapevi di essere qualcosa.
    Io nemmeno quello.
    Ciao

  2. Sul gelato casco sempre anche io….Fortuna che la gelateria che frequento ora é in ferie!!!

  3. tutte gelaterie “serie” sono in ferie!!! che sfiga!!!! mi sa che scrivo un post su questo problema sociale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...