l’insostenibile leggerezza dell’account

Stamattina mi sveglio e nella mia categoria preferita di Youtube, Fai da te e stile (che per inciso raccoglie i video più disparati: da come fare le castagnole, i gioielli in fimo a come farsi trucco e parrucco) trovo una fanciulla piangente che lamenta l’ennesimo oscuramento di un canale.

Ora so che ora molti di voi rideranno e forse qualche mese fa avrei riso pure io: in fondo direte “E’ solo un canale Youtube! Non ne può aprire un altro?”

Eppure però quella piccola sirena nella mia testa che urla “Pericolo!” si è accesa: potrebbe succedere anche a me?

Sarà che in questi giorni non faccio altro che leggere di gente a cui hanno oscurato account FB, blog o profili di vari social network.

E poi sopratutto mi continuo a ripetere: perchè i grandi censori perdono tempo a spaccare il capello in 4 quando ci sono decine di violazioni evidenti ad una cosa che mi pare si chiami “Codice civile”?

Tanto per fare un esempio a caso, c’era una volta in Italia, in un tempo tanto tanto lontano, il reato di apologia del fascismo

(per inciso: la voce wiki non è troppo male, ma ha pienamente ragione l’indicazione  “ottica geopolitica limitata” – e i fascismi si sa sono internazionali – anche se non vale il “Mal comune mazzo gaudio)

…dico c’era perchè il web (e sopratutto Youtube) pullula di filmati, gruppi, canzoni e tributi di vario tipo dedicati a Mussolini.

Vero è che il faccialibro ogni tanto castiga previa segnalazione qualche scempio (vedi tanti casi di pagine neonaziste) ma molti “appassionati di storia” continuano a condividere le loro passioni.

Per non parlare poi dei gruppi, fortunatamente oscurati, che addirittura deridevano Haiti (a volte mi chiedo se certa gente abbia meno sinapsi attive, pessimo humour o sia veramente razzista).

Dulcis in fundo, possiamo anche menzionare i contenuti soft porn promossi dallo stesso Fb nelle pubblicità.

La storia in fondo è sempre la solita: chi censurerà il censore?

ps. lo so cosa state pensando ma il primo post semiserio dove arrivare. Purtroppo.

Annunci

9 risposte a “l’insostenibile leggerezza dell’account

  1. Assolutamente daccordo con te … è davvero strano sembra che qui la censura sia dettata più dalle simpatie personali , dal caso o magari dalla ” delazione ” che da motivi reali 🙂

    Enrico

  2. ho sempre odiato la censura.
    fino a quando ho visto sul corriere chi sono i primi 3 classificati a sanremo.

  3. Se censurano il tuo blog al mio danno direttamente fuoco….Di recente non ho parlato di società e politica perchè vivo in una bolla di problemi miei…Ma quando mi scapperà e mi scapperà un bel pistolotto su quelli che dicono di governare e opposizionare partirà un bel fulmine direttamente dal dio della ragnatela e pufff…In ogni caso é stato bello conoscerti!

  4. Concordo con te in toto.
    Stamattina mi ha fatto impressione ( è la parola esatta!) vedere Clio così disperata…
    Personalmente, capisco il suo rammarico, capisco l’impegno che c’aveva messo, l’affetto delle fan, ma non avrebbe dovuto fare un video in cui sembrava così distrutta…
    Le fan la sosterrebbero subito su un altro canale, non è la fine del mondo!
    Credo che ci siano questioni molto più serie per le quali piangere a quel modo.
    Cioè che se poi lo si guarda bene è pure comico… partirà qualche parodia a breve, ne sono certa!
    Da parte mia Clio ha tutta la mia solidarietà, perchè mi sembra una ragazza cristallina che si è fatta da sola… e dopo tutti questi episodi di censura costante e inesorabile, è ora di dire basta! Sono strasicura che sarà successa la tipica cosa italiana che succede in Italia, come Pupo e il Principe che arrivano secondi a Sanremo con quella canzone che non si poteva ascoltare…
    “Questa è l’ItaGLia!”

  5. Guardate questo soggetto… scherzando ha detto la verità =)

  6. [perchè i grandi censori perdono tempo a spaccare il capello in 4 quando ci sono decine di violazioni evidenti ad una cosa che mi pare si chiami “Codice civile”?]
    Vuoi sapere la verita? sono cazzoni e fifoni di prende denunce e veramente non vale la pena di piangere (hanno appena perso la battaglia legale contro mediaset per i video di Zelig,nonostante canale 5 usi il materilae che li si trova abbondantemente per fare trasmissioni tipo striscia)
    Se ti puo consolare,ho un video caricato su Y.T.

    http://www.youtube.com/watch?v=9A3ntcM72xU

    Live from Cabaret Paris- Ridicol Und Sexy Live Show from Moulino Rouge cabaret-
    questo è il titotlo OGGI-Prima si chiamava solo Live from Moulin Rouge-ma il Moulin Rouge è un marchio depositato-Mi hanno scritto loro direttamente ,sul canale,in privato,intendo quelli del Moulin Rouge,chiedndomi di toglierlo(minacciavano ritorsioni legali) gli ho risposto che non potevano chiedermelo visto che il video è stato girato con una HD professionale di un’amica ,quindi il video NON era il loro,mi hanno risposto OK,allora tolga il nome che è un marchio registrato,ho rispoto ok(era vero) l’ho traformato in:Ridicol Und Sexy Live Show from Moulino Rouge cabaret-
    quindi ho aggiunto ridicolo(peggio per loro anche se in effetti è una parodia) e Moulin è diventato Mulino,una semplice,-o è diventata u,ed è andato tutto a posto e questo certo NON grazie a Y.T. ma alla discussione avvenuta fra le parti .Questo sta’ a significare che se le cose se si fanno con attenzione,se si discutono pacatamente ,si possono trovare buoni accordi,mentre da Y.T. non ho avuto alcunchè ne di avviso ne di altro.

    http://gabrybabelle.wordpress.com

    http://www.youtube.com/watch?v=9A3ntcM72xU

  7. immagino che “Mal comune mAzzo gaudio” sia un refuso, ma non lo correggere perché è perfetto

  8. Ah… bellissimo anche il titolo.

  9. Pingback: 2010 in review e qualche pensiero | Insonne di giorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...