Qualche make up guru che seguo….seconda puntata: le straniere

Se il fenomeno dei make up tutorial è esploso solo recentemente in Italia (direi da un annetto circa), all’estero  è una realtà consolidata da qualche tempo.

Casi ormai leggendari come quello dell’inglese Lauren Luke hanno fatto scuola e si sono andati, mano a mano, moltiplicando.

Laurean Luke, alis Panacea 81, è stata tra le prime nel 2007  ad avere l’idea di mettere tutorial su Youtube, e  ha fatto fortuna (i suoi video sono arrivati ad avere milioni di contatti), sino a inaugurare quest’anno una sua linea cosmetica.

Dopo un paio di libri di trucco, ha annunciato qualche tempo fa anche un prossimo programma sul make up.

Non si può dire certo che la ragazza sia una bellezza, ma è molto simpatica e si sa veramente valorizzare, dimostrando che il gusto, l’impegno e la professionalità possono veramente aiutare a migliorarsi (almeno fisicamente: se sei moralmente uno schifo purtroppo non c’è rimedio!).

Donna assolutamente normale (diventata mamma a soli 16 anni!), presa in giro a scuola per il suo aspetto fisico, oggi è uno dei personaggi internet più noti in UK.

E la Luke è un’evidente dimostrazione che non bisogna essere maghi della tecnologia o registi per fare video su Youtube: pensate che,almeno all’inizio, non li editava per nulla, limitandosi ad accendere e spegnere la telecamera.

Veramente mitici sono i suoi look ispirati alle star: ecco quello su Leona Lewis, visitato a oggi da oltre tre milioni e seicentomila persone (ben più di molti programmi televisivi).

Passiamo ora a qualche nome di guru che merita veramente (premetto che parlo correntemente l’inglese, ma sfortunatamente non parlo altrettanto bene altre lingue quindi i miei suggerimenti sono tutti “anglofoni”).

Posto d’onore va a Michelle Phan, statunitense di origine vietnamita,  i cui video sono praticamente perfetti: ben montati, con una musica ricercata, di soggetto interessante.

Michelle infatti non fa solo tutorial ma dà anche vari consigli su come realizzare dei prodotti costosi in casa e piccoli trucchetti per facilitare operazioni difficili.

Nota dolente è però la sua pagina Youtube: non per sembrarvi troppo secchiona ma la frase “Like Michelangelo once said “I saw the angel in the marble and carved until I set him free. ” . Instead, when I see a face, it’s a canvas and I want to paint a masterpiece on it” insieme ad una citazione di Gandhi e ad una autocitazione (“Are you chasing your dreams? Or are your dreams chasing you?” – Michelle Phan) fa suonare il tutto come un pò troppo pretenzioso per i miei gusti.

Per il resto, non ho critiche. Anzi, la ringrazio per avermi fatto scoprire i Kaskade e Olivia Ong (la sua Fly me to the moon mi fa impazzire).

Come lei stessa racconta, è un vero e proprio maschiaccio, amante di videogiochi e fumetti, del fantasy e dei ninja: non a caso, quindi, i suoi video, a mio parere, migliori sono proprio quelli di trucchi più bizzarri e fantasiosi.

Altre guru decisamente interessanti sono la coppia di sorelle, Samantha e Nicola (la mia preferita), più note sulla rete come Pixiwoo.

I loro basics sui fondamenti del make up sono veramente da non perdere, come i video sui prodotti da drugstore (molti reperibili anche in Italia), che aiutano a destreggiarsi nella giungla delle mille marche truccose.

Le review migliori rimangono comunque quelle di Irene alias Pinkiecharm (che non fa però mai tutorial) precisa e dettagliatissima su ogni prodotto (credo che abbia provato più o meno qualsiasi cosa prodotta dall’inizio dei tempi a oggi andata sotto il nome di make up).

Last but not least una delle mie guru del cuore è julieg713, amante dei colori brillanti e insoliti (ha una vera mania per il color corallo), che dà anche buoni consigli di stile.

Ora avete proprio tutto per farvi belle/i. Cosa aspettate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...