Natale truccoso

Come poteva mancare a Natale un nuovo video di Michelle Phan? E quest’anno veramente ha scelto di stupire. Lasciatasi alle spalle il perfetto look da neve dell’anno scorso (Holiday Glam, ricordo con la canzone dei Kaskade), quest’anno si è sbizzarrita con un trucco ispirato ai bastoncini di zucchero natalizi (intitolandolo Candy Cane eyes), con tanto di grafica a tema, degno di Willy Wonka e la fabbrica del cioccolato.

Secondo lei è adatto per scuola e per party di Natale: io inviterei bene le liceali a pensarci bene prima di presentarsi in classe così, in stile folletto natalizio. A me mi avrebbero gavettonato subito e si sa che l’inverno l’acqua ghiaccia: quindi vedete voi. Per il party dipende molto dagli amici: i miei mi sanno pazza quindi “non hay problema”!

A pensarci meglio però potete trasformare questo trucco, sui toni del rosa scuro (lei dice  rosso ma secondo me è più rosa) e del bianco, molto facilmente in un look portabile. Basta che non disegnate il ricciolino – loop – al termine della palpebra e non fate le lineette rosse – red stripes – sull’eye liner bianco (voi direte: ” e allora che trucco a caramella sarebbe?” Avete ragione pure voi. Comunque io ho ancora una reputazione da difendere).

Un momento di invidia furiosa nasce alla vista della super palette home made di eye liner in crema: stupenda! Non so dove uno in effetti possa trovare un così bel rosso ma forse basta cercare.

Per il fard in gel direi Benetint o il fard in gel della Revlon (meno caro).

Riguardo alla musica, la versione  di Have yourself a merry little Christmas di Pink House and Sylvie è abbastanza nella media mentre una nuova scoperta è In the Bleak Midwinter (tradizionale  canzone da coro) cantata da Mindy Gledhill.

Non ci resta che cimentarci e attendere qualche fuoco d’artificio di Michelle per capodanno…..

Annunci

Una risposta a “Natale truccoso

  1. Eheh ti riscrivo anche qui e in un post che mi interessa più da vicino eheheh 😉
    Hai ragione con un trucco come quello a scuola non se ne sarebbe uscite vive: non so bene se per via della reazione del corpo docente o in generale della collettività! ;P

    Grazie per essere passata di là per gli auguri! Inaspettato ma bello 🙂

    P.S. Ti starai chiedendo forse come mai ho chiuso Tulip’s toughts, non riuscivo più a trovare il tempo di scriverci (un peccato perché era divertente!); comunque i post sono tutti ancora lì, non li ho cancellati, magari riprendo a scriverci tempo permettendo!

    Buon Natale ancora e passa uno spumeggiante Capodanno! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...